PROGETTO CONCLUSO

LAND OF HOPE

Fondatrice del GMF, Kuki Gallmann con sua figlia Sveva, hanno acquistato circa 300 acri (150 ettari) di terra buona ed ancora vergine a Olari Nyiro/Laikipia Nature Conservancy (riserva) in un’area facilmente accessibile alle comunità locali allo scopo di creare un complesso comunitario. Queste terre sono state donate ad una organizzazione locale Keniana – Land of Hope/LOH allo scopo di poter costruire, in fasi successive, un progetto comunitario a beneficio delle donne, dei figli, e delle famiglie della zona. Il progetto in realizzazione prevede la costruzione di una scuola professionale polifunzionale, di alfabetizzazione femminile, con annessa pre-scuola/asilo nido per i loro figli, completa di servizi igienici, cucina, zona artistica e uffici. Successivamente verranno aggiunte classi di scuola elementare ed altre strutture ed installazioni agricole, aree sportive ed altro. La struttura servirà per attività di salvaguardia ambientale, culturali, pedagogiche, artistiche, riguardanti la biodiversità, lo sport per la pace, progetti per la protezione della fauna e flora selvatica. Si costruirà e renderà operativo un Dispensario sanitario di primo intervento.

Obiettivo Generale

Migliorare la qualità della vita dei bambini e delle loro famiglie, delle zone rurali del Western Laikipia.

Obiettivi Specifici

Costruire un dispensario sanitario di primo soccorso, un asilo per l’infanzia e un centro professionale polifunzionale. Organizzare inoltre le attività agricole.

Attività

l progetto prevede una serie di interventi strutturali e di attività che consentano di creare dinamiche di sviluppo individuale e comunitario per uno sviluppo umano capace di cambiare le condizioni per vivere una vita soddisfacente. La costruzione di una scuola professionale polifunzionale e di alfabetizzazione femminile, comprensiva di pre-scuola/asilo nido per i loro figli e completa di servizi igienici, cucina, zona artistica e uffici. Successivamente verranno aggiunte classi di scuola elementare ed altre strutture come un orto biologico, un vivaio, aree sportive ed altro. All’interno della struttura si attiveranno corsi di alfabetizzazione, di professionalizzazione e attività di promozione della donna e dell’infanzia. Inoltre, la struttura servirà per attività di salvaguardia ambientale, culturali, pedagogiche, artistiche, riguardanti la biodiversità, lo sport per la pace, progetti per la protezione della fauna e flora selvatica. Si costruirà anche un Dispensario sanitario di primo intervento per garantire un’assistenza sanitaria qualificata.

Risultati Attesi

Inaugurazione del dispensario nel 2012.
Inaugurazione dell’Asilo nel 2012.
Inaugurazione del Centro Professionale polifunzionale nel 2012.

Risultati Attesi

Analisi del Bisogno

Il nord del Kenya è una vasta zona di savana che periodicamente soffre di stagioni di grave siccità, con conseguente carestia con migliaia di decessi fra la popolazione e del loro bestiame, spesso unica loro fonte di sussistenza. Il territorio è privo di servizi essenziali per la loro sopravvivenza, privo di strutture sanitarie, scolastiche e fonti di acqua adeguate. La popolazione vive in condizioni stanziali o seminomadi prive delle informazioni minime che possano garantire loro uno sviluppo socio economico e sanitario. Analfabeta al 90%, con competenze tradizionali che vanno valorizzate, non ha accesso ad informazioni adeguate sanitarie.

Attori

Maisha Marefu
Gallman Memorial Foundation (GMF) e Gallman Africa Conservancy, (GAC)

GMF/GAC sono organizzazioni caritatevoli non-profit attive nella Olari Nyiro Laikipia Nature Conservancy (protezione/riserva), Laikipia Ovest, nel nord del Kenia, un’oasi di biodiversità e di riserve naturali nelle immediate vicinanze di Ol Moran. È stata creata da Kuki Gallman, scrittice ed ambientalista, per onorare la memoria di suo marito e di suo figlio, Paolo Gallman e Emanuele Pirri Gallman entrambi tragicamente morti in Kenya.

Contesto Locale

Il distretto Ol, Western Laikipia, è uno dei distretti semiaridi del Kenya e deve fronteggiare grossi problemi di penuria idrica. Questo è dovuto alla mancanza di potenziali risorse e competenza tecnica per lo sfruttamento di quelle disponibili. La gente in questo distretto vive per lo più di pastorizia, dove la natura semi nomade della loro attività rimane cruciale per la sopravvivenza, altri praticano anche l’agricoltura. Ad ogni modo le attività agricole non hanno molto successo viste le ricorrenti siccità della regione. Fondatrice del GMF, Kuki Gallmann con sua figlia Sveva, acquistò circa 300 acri (150 ettari) di terra buona ed ancora vergine all’estremità occidentale della loro casa a West Likipia, Olari Nyiro/Laikipia Nature Conservancy (riserva) in un’area facilmente accessibile alle comunità locali allo scopo di creare un complesso comunitario modello. Queste terre sono state donate ad una organizzazione locale Keniana – Land of Hope/LOH allo scopo di poter costruire, in fasi successive, un progetto comunitario a beneficio delle donne, dei figli e delle famiglie della zona. Il territorio è popolato da varie tribù, prevalentemente Kikuyu, Turkana, Pokot, Nandi e Samburu, i cui componenti sono tutti al di sotto della soglia di povertà. Comprende circa 90.000 abitanti adulti, di cui almeno la metà sono donne analfabete nubili e senza lavoro e 70.000 sono ragazzi di età inferiore ai 18 anni.

Dati Tecnici Progetto

Continente

Paese

KENYA

Località

LAIKIPIA

Inizio Progetto

2011

Durata

3 ANNI

Stato Progetto

CONCLUSO

Responsabile Progetto

PAOLO BIGI

Costo Progetto

70.000€

Contatto

Sostieni Smom Onlus

INSIEME ANDREMO LONTANO

Smom promuove progetti di sviluppo finalizzati a migliorare le condizioni di vita di comunità svantaggiate vittime del sottosviluppo.

DONA ORA

Abbiamo bisogno di te!

DIVENTA UN VOLONTARIO

Dai anche tu un prezioso contributo per aiutare popolazioni in difficoltà ed creare nuove condizioni di sviluppo.

ISCRIVITI SUBITO