PROGETTO CONCLUSO

Formazione universitaria di specialisti in area sanitaria: Dental Technicians – Odontotecnici

Il progetto emancipa il sistema sanitario ed universitario nazionale ugandese dotandolo di una figura paramedica inesistente nel Paese. Si istituisce un corso triennale di tecnici costruttori di protesi riabilitative dentali presso il Dipartimento di Odontoiatria dell’Università di Kampala grazie alla partnership con diverse associazioni italiane portatrici di competenze e risorse umane e finanziarie. Formazione di professionisti in parte indicati da enti morali di località delle province periferiche. SMOM dopo aver fornito un qualificato laboratorio ha assicurato la permanenza del prof. Giacomo Babaglioni per 4 anni a Kampala.

Obiettivo Generale

Rafforzare il sistema universitario e sanitario ugandese.

Risultati Attesi

Laureare ogni anno 10 Odontotecnici ugandesi.

Obiettivi Specifici

Miglioramento della salute orale della popolazione colpita dalla patologia dento-parodontale.

Formazione di tecnici dentali capaci di aumentare le possibilità riabilitative e a costi accessibili.

Possibilità di reddito ai professionisti qualificati.

Attori

• Department of Dentistry – Mulago Hospital – Marekere University
• Solidarietà Medico Odontoiatrica nel Mondo, SMOM onlus
• Sindacato Nazionale Odontotecnici, SNO
• Uganda Dental Association e Uganda Medical Council
• L’azienda Carlo De Giorgi
• Associazione amici di Brugg

Attività

Le associazioni italiane metteranno a disposizione competenze, risorse umane e finanziarie, unite a quelle delle autorità ugandesi, permettendo così di organizzare la prima scuola di formazione professionale per odontotecnici dell’Uganda. Un corso di formazione triennale capace di formare ogni anno 12 tecnici di laboratorio dentale. Qualificati nella costruzione di protesi riabilitative dell’apparato stomatognatico. Il corso è richiesto e sarà ospitato nelle strutture dall’Università Makerere di Kampala che selezioneranno 12 alunni per anno di cui 6, saranno segnalati da enti morali con le proprie attività non a Kampala. Le associazioni italiane garantiranno: Il rinnovo delle attrezzature del laboratorio di tecnica dentale dell’Università, per la formazione di professionisti capaci di costruire le protesi dentali necessarie all’attività riabilitativa della clinica.

Il laboratorio dell’Università Makerere

Intervista operatore SMOM a Makerere
Dental Technicians school
Scuola di formazione universitaria

Analisi del Bisogno

Uganda 34 milioni di abitanti, un alto indice di patologia orale, poche opportunità preventive e assistenziali e nessun odontotecnico ugandese. Gli indici internazionali che, come in tutti Paesi che affrontano una crescita economica, certificano dal 1991 al 2005 un aumento del 500% del consumo di zucchero, e un indice di patologia cariosa in costante aumento dal 1987, anno in cui l’OMS ha certificato un DMFT a 12 anni di 0.5, quindi, successivamente, nel 2002 di 1.3 mentre nel 2008 uno studio dello SMOM nella zona di Nebbi ha evidenziato un DMFT di 2.6. Il problema generale che il progetto vuole affrontare è costituito dall’attuale mancanza di odontotecnici nel Paese. I denti non sono curati per scarsità d’informazioni, per impossibilità economica e per la cronica mancanza di strutture e personale adeguatamente preparato. L’abitudine di masticare canna da zucchero, crea una deleteria abrasione delle cuspidi dei denti snaturando la masticazione, con conseguenti problemi temporo-mandibolari, che, in abbinamento ad un’igiene orale sconosciuta, agevola la formazione di parodontopatie dilaganti con precoce perdita dei denti.

Contesto Locale

L’Uganda è un Paese in forte crescita sociale ed economica, possiede uno dei migliori sistemi sanitari nazionali africani, un corso universitario per Odontoiatri e per Tecnici di Odontostomatologia ma, come in gran parte dell’Africa, necessita dell’istituzione di un corso per protesisti. Nel Paese non vi sono strumenti materiali e competenze per poter istituire una scuola professionale per Odontotecnici nonostante le evidenti necessità riabilitative. In Uganda, nel 2002, erano presenti sul territorio nazionale 363 tra odontoiatri e tecnici di odontostomatologia; questi ultimi non laureati ma abilitati ad alcune prestazioni assistenziali, con una densità all’interno della popolazione di 1 operatore per 77.135 abitanti.

Sponsor Progetto

logo-sweden-martina-2colori

logo-jpg

logo_brugg

Dati Tecnici Progetto

Continente

Paese

UGANDA

Località

KAMPALA

Inizio Progetto

2010

Durata

6 ANNI

Stato Progetto

CONCLUSO

Responsabile Progetto

ADRIANO BARICHELLA

Costo Progetto

100.000€

Contatto

Sostieni Smom Onlus

INSIEME ANDREMO LONTANO

Smom promuove progetti di sviluppo finalizzati a migliorare le condizioni di vita di comunità svantaggiate vittime del sottosviluppo.

DONA ORA

Abbiamo bisogno di te!

DIVENTA UN VOLONTARIO

Dai anche tu un prezioso contributo per aiutare popolazioni in difficoltà ed creare nuove condizioni di sviluppo.

ISCRIVITI SUBITO