PROGETTO ATTIVO

Progetto ambulatorio odontoiatrico ad Angal

Le autorità ospedaliere dell’ospedale rurale ST Luke’s Hospital di Angal, vivendo con la popolazione i disagi dell’assenza di assistenza odontoiatrica , hanno sollecitato l’associazione ‘ Solidarietà Medico Odontoiatrica nel Mondo’ onlus ad affiancarli per portare soccorso alla popolazione ed insieme attuano questo protocollo d’intervento . Lo SMOM in accordo con l’associazione Amici di Angal, dopo aver attivato il servizio sanitario odontoiatrico fornendo le competenze necessarie a strutturare un’ambulatorio capace di promuovere in forma autonoma la salute orale sul territorio, installato le attrezzature occorrenti, fornito protocolli operativi e formato il personale locale si impegna ora nell’invio di volontari odontoiatri per fornire delle sessioni di educazione e aggiornamento alla pratica clinica al Dental Officer locale e nello sviluppo di un programma di prevenzione odontostomatologica da attuarsi nelle scuole del villaggio.

Aggiornamenti anno 2016: le prospettive SMOM Onlus per il Progetto ad Angal hanno conosciuto un cambiamento a causa del perpetuarsi di una scarsa affluenza di pazienti presso la Dental Unit del St. Luke’s Hospital contemporaneamente all’assunzione di un dentista ugandese in servizio permanente presso l’Ospedale. SMOM Onlus, insieme ad Amici di Angal Onlus, avendo individuato le criticità, ha dato supporto per il rilancio del Progetto donando e curando l’installazione di un nuovo riunito odontoiatrico al fine di garantire un efficiente servizio alla base per una corretta assistenza alla popolazione. L’auspicata riduzione dei ticket d’accesso alle cure dentali operata dalla Direzione Amministrativa del St. Luke’s Hospital, una campagna di screening e prevenzione che lo stesso Odontoiatra ugandese si impegnerà a fare nei prossimi mesi sul territorio del Distretto e un ambulatorio ben funzionante e correttamente rifornito si conta possano essere la base di ripartenza per un servizio di cure odontostomatologiche fruibile dalla popolazione.

Attori Progetto

ST Luke’s Hospital di Angal
SMOM ONLUS
Amici di Angal Onlus

Sponsor Progetto

logo_angal3

Obiettivi Raggiunti

Aver strutturato un efficiente centro d’assistenza odontoiatrico avendo prodotto il progetto impiantistico e d’arredo dell’ambulatorio nonché ricercato ed inviato le attrezzature, lo strumentario e il materiale di consumo necessario all’attivita clinica.

Aver formato personale locale qualificato avendo organizzato un periodo sufficiente di formazione dello stesso con l’invio di odontoiatri ed igienisti.

Aver prodotto protocolli qualificati gestionali e terapeutici.

Aver ricercato un odontoiatra locale a tempo parziale ed averlo assunto.

Aver reso autonomo il centro odontoiatrico.

Obiettivi da raggiungere

Inviare con frequenza costante volontari odontoiatri al fine di sostenere un programma di educazione continua a favore del personale locale.

Formulare un programma di educazione alla salute orale e di prevenzione odontostomatologica da attuarsi nelle scuole del villaggio al fine di ridurre la prevalenza delle malattia carie e in generale di tutte le malattie del cavo orale.

Raccogliere dati epidemiologici della patologia cariosa così da poterne verificare l’andamento.

Reperire e inviare in loco volontari anche laici ben istruiti che possano attuare il programma di prevenzione ed educazione alla salute orale.

Risultati Attesi

Continuare ad assicurare l’assistenza odontoiatrica presso l’ospedale diocesano di Angal implementantando la qualità e il ventaglio di terapie eseguite attraverso il continuo addestramento degli operatori locali. Ridurre la prevalenza della patologia odontostomatologica. Formare personale locale qualificato alla promozione della salute orale della comunità.

Allegato Progetto

Analisi del Bisogno

L’ospedale St Luke’s è sorto negli anni ’60 per opera dei Padri Comboniani, attualmente è completamente gestito da personale africano ma non si è riusciti a raggiungere la sostenibilità economica. Il raggio d’azione dell’ospedale è di circa 50 Km con un bacino d’utenza di 123.000 persone in realtà 300.000 a causa del cattivo funzionamento dell’ospedale governativo di Nebbi, situato a 24 Km. Attualmente l’ospedale dispone di 280 posti letto, è dotato di laboratorio d’analisi, radiologia e sala operatoria. Nel 2004 vi sono stati 11.300 ricoveri; di questi 8000 in pediatria con una mortalità del 10% 8 prima causa di morte: malaria), 32.000 sono state le visite ambulatoriali, 22.000 le vaccinazioni eseguite. Il tasso medio di occupazione dei letti è superiore al 100% (molti pazienti giacciono al suolo sulle stuoie). L’ospedale impiega 143 persone, tra cui 3 medici. I fondi con cui l’Ospedale vice e lavora( nel 2004 il bilancio è stato di 400.000 €) provengono attualmente per il 52% dal governo Ugandese, per il 14% dalle rette ospedaliere e il 34% dalle donazioni.
Attualmente l’ospedale fornisce un servizio odontoiatrico capace di garantire l’attività terapeutica a favore della popolazione con cure di restaurativa, endodonzia e chirurgia estrattiva supportatate da diagnosi radiografica garantita da un apparecchio per radiografie endorali. La presenza di un ablatore ad ultrasuoni consente inoltre di eseguire sedute d’igiene orale. La presenza di tre Istituti scolastici nei dintorni dell’Ospedale è indicativa delle buone possibilità di successo nell’intraprendere programmi preventivi al fine di ridurre l’incedenza della patologia odontoiatrica.

Attività

L’associazione Amici di Angal nella persona del suo Presidente Dr. Mario Marsjai, ha coinvolto SMOM per fornire le competenze professionali odontoiatriche che consentano lo svolgimento di questo progetto.
SMOM ha, negli scorsi anni, inviato odontoiatri volontari per l’attuazione degli obiettivi posti all’inizio del progetto:
1) fornire il progetto impiantistico;
2) individuare le attrezzature odontoiatriche occorrenti individuando la fonte degli acquisti e fornendo il materiale nella sua disponibilità;
3) fornire le competenze tecniche per qualificare un’infermiere dell’ospedale a tecnico di odontoiatria, capace di promuovere e tutelare la salute orale della comunità.

La presenza di una struttura efficiente d’appoggio con personale locale consentirà inoltre a SMOM di realizzare programmi di educazione sanitaria e preventodontici che si svolgeranno inizialmente con personale qualificato volontario, che si rivolgerà non solo alla popolazione ma anche al personale sanitario ed educativo, al fine di creare una disponibilità culturale preventiva . La SMOM garantirà le risorse umane ed economiche occorrenti per i primi 2 anni di attività. Il progetto che ha già creato le condizione per un’attività assistenziale alla popolazione autosostenuta mira quindi ora, oltre a mantenre un programma di educazione continua al Dental Officer locale, alla formazione dello stesso ad impartire lezioni di prevenzione odontostomatologica e di educazione alla salute orale così da meglio mantenere nel tempo la condizione di assenza di patologia orale.

Contesto Locale

Il villaggio di Angal sorge nel nord ovest del Paese nel Distretto di Nebbi, West Nile Region.
A pochi chilometri dal confine con la Repubblica Democratica del Congo e dal Lago Alberto si raggiunge in circa 7 ore di auto/bus dalla capitale Kampala.
La situazione sociopolitica della Regione è priva di particolari tensioni, la popolazione locale vive prevalentemente di piccola agricoltura e poca pastorizia mentre sporadica è l’attività commerciale. Gli abitanti di Angal sono sempre molto ospitali con i volontari che costantemente raggiungono il villaggio per lavorare nell’Ospedale. Sono presenti due guesthouse che possono ospitare i volontari che si recano sul posto; Carla ed Agnes sono sempre disponibili ad aiutare gli ospiti cucinando e svolgendo gli essenziali compiti domestici.

Dati Tecnici Progetto

Continente

Paese

UGANDA

Località

ANGAL

Inizio Progetto

2011

Durata

6 ANNI

Stato Progetto

ATTIVO

Responsabile Progetto

FRANCESCO RIBOLI

Costo Progetto

12.000€

Contatto

Sostieni Smom Onlus

INSIEME ANDREMO LONTANO

Smom promuove progetti di sviluppo finalizzati a migliorare le condizioni di vita di comunità svantaggiate vittime del sottosviluppo.

DONA ORA

Abbiamo bisogno di te!

DIVENTA UN VOLONTARIO

Dai anche tu un prezioso contributo per aiutare popolazioni in difficoltà ed creare nuove condizioni di sviluppo.

ISCRIVITI SUBITO