PROGETTO CONCLUSO

Promozione della salute orale, formazione personale locale e assistenza preventivo-terapeutica

Nell’agosto 2009 il dr. Alessandro Cappelli ha incontrato i responsabili locali della missione e raccolto la loro richiesta di creare un presidio sanitario odontoiatrico efficiente. Il progetto prevede il sostegno di SMOM per la formazione di un dentista locale. Si prevede altresi di assicurare alla clinica, dentro la quale è situato il presidio odontoiatrico, una dotazione minima di attrezzature sanitarie che possano assicurare un efficace svolgimento dell’assistenza medica oltre che odontoiatrica. La missione di Shashemane è retta dai Padri della Consolata nella figura dominante di Padre Silvio Sordella, coadiuvato da due altri missionari locali.

Obiettivo Generale

Migliorare la salute orale della comunità di Shashamane.

Obiettivi Specifici

Migliorare la salute orale della comunità di Shashamane, riqualificare l’ambulatorio odontoiatrico e assicurare un’assistenza continua e qualificata.

Risultati Attesi

Eseguire un’indagine epidemiologica sulla patologia orale. Studio odontoiatrico riqualificato ed efficiente. Personale specialistico presente nella struttura. Sostenibilità professionale ed economica.

Attori

Padri della Consolata di Torino e in particolare Padre Silvio Sordella (P.O.Box I8 Shashamene Etiopia)nostro referente locale. Il GMA (Gruppo Missioni Asmara-Africa-Alem) referente Nunzia Gatta.

Analisi del Bisogno

La popolazione afferente allo studio ha diffusi problemi di carie e parodontopatie che non possono attualmente essere trattate per mancanza di attrezzature adeguate e di un operatore abilitato legalmente. La presenza di un dentista locale è un problema per l’esiguità del numero dei dentisti laureati e per la loro preferenza a lavorare in città.

Attività

Il progetto ha previsto di rendere funzionale un centro di riferimento odontoiatrico già esistente all’interno della “Shashemane Catholic Clinic Riccardo Azzolini” composto da 2 unità operative completamente attrezzate. Il centro serve per promuovere lo sviluppo della salute orale, la riduzione della prevalenza della patologia attraverso programmi d’educazione preventiva scolastica condotta da operatori locali. SMOM in questi anni ha inviato varie missioni di odontoiatri e assistenti dentali che, sotto la direzione del dr.Alessandro Cappelli, hanno qualificato le infermiere del centro a eseguire l’igiene orale professionale. Tuttavia, l’associazione non ha trovato le risorse strumentali ed economiche necessarie a qualificare la struttura esistente, come da accordi presi, a causa di altri interventi prioritari subentrati successivamente all’inizio della presa in carico del progetto stesso. Fortunatamente un’altra associazione ha preso in carico gli obiettivi disattesi da SMOM.

Contesto Locale

Shashemane è una città nel centro del Misraq Shewa: zona della regione dell’Oromia, circa 240 km dalla capitale Addis Abeba. Nel 1994, nel censimento riferito, questa città aveva una popolazione totale di 52.080 persone. Le principali risorse economiche della zona sono il mais, il sorgo, le noccioline, il sesamo, il cotone, il mango, l’allevamento del bestiame (bovino, ovino, caprino)e la pesca. Gli indicatori di salute della regione mostrano quanto questa zona sia in uno stato ulteriormente precario rispetto al resto del Paese.
Il principale problema in Etiopia è, ancora oggi, il sottosviluppo sociale ed economico della maggioranza della popolazione. Negli ultimi 5 anni gli indicatori economici e di vita sono migliorati; si è assistito ad una progressiva diminuzione dell’indice di mortalità infantile, dell’indice di mortalità materna e dell’indice di mortalità prima dei 5 anni, oltre che ad un aumento del numero di bambini vaccinati e dell’accesso all’acqua potabile. Nonostante ciò, l’Etiopia è ancora un Paese dipendente dagli aiuti esterni, coinvolto in conflitti internazionali, e dove il costo della vita è rapidamente aumentato nell’ultimo periodo danneggiando la popolazione rurale. In un certo senso, la crescita economica del Paese sembra aver dato profitto solo ad un ristretto settore privilegiato della popolazione. Altri fattori apparsi di recente aggravano ulteriormente la situazione socio economica del Paese, come l’HIV, la tubercolosi e la malaria.

Dati Tecnici Progetto

Continente

Paese

ETIOPIA

Località

SHASHAMANE

Inizio Progetto

2009

Durata

2 ANNI

Stato Progetto

CONCLUSO

Responsabile Progetto

ALESSANDRO CAPPELLI

Costo Progetto

00.000€

Contatto

Sostieni Smom Onlus

INSIEME ANDREMO LONTANO

Smom promuove progetti di sviluppo finalizzati a migliorare le condizioni di vita di comunità svantaggiate vittime del sottosviluppo.

DONA ORA

Abbiamo bisogno di te!

DIVENTA UN VOLONTARIO

Dai anche tu un prezioso contributo per aiutare popolazioni in difficoltà ed creare nuove condizioni di sviluppo.

ISCRIVITI SUBITO